movimento di capitali

loc.s.m. 


TS econ.
flusso di capitali in entrata e in uscita rappresentato dalla bilancia dei pagamenti di un paese, sia come spostamento di capitali da un mercato a un altro o da un tipo a un altro di investimento, sia come trasformazione di debiti o crediti commerciali in debiti o crediti finanziari o in partecipazioni a capitale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità