muscolo

|sco|lo
s.m.
ca. 1340; dal lat. mūscŭlu(m), propr. dim. di mūs “topo”, per i movimenti guizzanti.

FO
1. AD spec. al pl., ciascuno degli organi che contraendosi e distendendosi consentono il movimento degli organismi animali o di qualche loro parte: scaldare i muscoli prima di una gara | TS anat., fisiol. organo dotato di proprietà contrattili mediante le quali produce o contrasta movimenti dell’organismo al quale appartiene, e che, dal punto di vista biologico, è dotato della capacità di trasformazione dell’energia chimica in energia meccanica
2a. CO fig., spec. al pl., forza fisica, vigore spesso in contrapposizione all’attività intellettuale e spirituale: sa far valere i suoi muscoli
2b. BU fig., forza espressiva, vigore; uno stile senza muscoli: stile fiacco, non vivace
3. TS macell. taglio di carne di seconda scelta, costituito dai muscoli degli arti di bovini ed equini, adatto spec. per stufati e spezzatini
4. TS st.milit. macchina da guerra simile alla vinea, che consentiva agli arcieri assedianti di avvicinarsi alle mura
5. TS zool.com. nome comune dei molluschi della famiglia dei Mitilidi, spec. delle cozze

Polirematiche

muscolo adduttore del pollice
loc.s.m.
TS anat.
m. triangolare situato nell'eminenza tenare, costituito da un capo obliquo e da uno trasverso, che permette i movimenti di adduzione del pollice
muscolo adduttore grande
loc.s.m.
TS anat.
m. triangolare, piatto e voluminoso, situato nella regione mediale e posteriore della coscia, che permette i movimenti di adduzione e rotazione di essa
muscolo adduttore lungo
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteromediale della coscia, che permette i movimenti di adduzione, flessione e rotazione di essa
muscolo anconeo
loc.s.m.
TS anat.
piccolo muscolo estensore, di forma piatta e triangolare, situato nella regione posteriore dell’avambraccio
muscolo antagonista
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli dotati di azione opposta rispetto a quella di altri, nella cui attività interferiscono grazie alla reciproca innervazione
muscolo assiale
loc.s.m.
TS anat.
m. scheletrico del tronco o della testa
muscolo bicipite brachiale
loc.s.m.
TS anat.
m. di forma cilindrica situato nella regione anteriore del braccio, composto di due capi che si fondono e terminano sul radio, avente la funzione di flessore e supinatore dell’avambraccio e di elevatore e adduttore del braccio
muscolo bicipite femorale
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella parte laterale della regione posteriore della coscia, composto di due capi che si fondono in posizione distale, avente la funzione di flessore della gamba e di estensore della coscia
muscolo brachiale
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e piatto situato nella regione anteriore del braccio, che ha la funzione di flettere l’avambraccio
muscolo brachioradiale
loc.s.m.
TS anat.
m. allungato posto ai lati dell’avambraccio, per poterlo flettere sul braccio
muscolo buccinatore
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito situato nella regione della guancia, che permette di ritrarre gli angoli della bocca e contribuisce alla masticazione e all’azione del soffiare
muscolo bulbo-cavernoso
loc.s.m.
TS anat.
m. che circonda la parte cavernosa dell'uretra nel perineo anteriore, con funzione di erettore del pene nell'uomo e di costrittore della vagina nella donna
muscolo ciliare
loc.s.m.
TS anat.
m. di forma anulare situato nel corpo ciliare tra l'iride e la coroide, che ha la funzione di governare il rilasciamento della zonula di Zinn e l'accomodazione
muscolo compressore
loc.s.m.
TS anat.
m. che comprime la prostata
muscolo coracobrachiale
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione anteriore del braccio, con funzione di elevatore
muscolo corrugatore del sopracciglio
loc.s.m.
TS anat.
m. costituito da piccole fasce muscolari e posto orizzontalmente in corrispondenza dell'arcata sopracciliare, la cui contrazione provoca delle rughe verticali tra i due sopraccigli
muscolo cucullare
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo trapezio
muscolo cutaneo
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo pellicciaio
muscolo deltoide
loc.s.m.
TS anat.
m. che riveste l’articolazione della spalla e ha la funzione di sollevare il braccio
muscolo detrusore
loc.s.m.
TS anat.
l'insieme dei tre strati della muscolatura della vescica urinaria, la cui contrazione attiva l'espulsione dell'urina contenuta
muscolo digastrico
loc.s.m.
TS anat.
m. del collo formato da due parti carnose unite da un tendine intermedio, le quali, in determinate condizioni, sollevano l’osso ioide, in altre, abbassano la mandibola o estendono il capo
muscolo elevatore dell’ano
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito situato nella parte posteriore del perineo di cui costituisce il pavimento
muscolo espiratore
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli che provvedono all’espirazione, spec. con riferimento ai muscoli intercostali interni
muscolo estensore comune delle dita
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito situato nella regione posteriore dell'avambraccio, che ha la funzione di estendere le tre falangi delle dita, la mano e l'avambraccio
muscolo estensore dell’indice
loc.s.m.
TS anat.
m. sottile e fusiforme situato nella regione posteriore dell'avambraccio che ha la funzione di estendere l'indice
muscolo faringopalatino
loc.s.m.
TS anat.
m. che costituisce i pilastri posteriori delle fauci, avente la funzione di innalzare la faringe e la laringe, chiudere l'istmo nasofaringeo e dilatare la tromba di Eustachio
muscolo faringostafilino
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo faringopalatino
muscolo fasciale
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo sartorio
muscolo flessore breve delle dita del piede
loc.s.m.
TS anat.
m. corto e appiattito a forma di quadrilatero, situato nella regione plantare media, che ha la funzione di flettere le dita del piede
muscolo flessore lungo dell’alluce
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteriore della gamba che ha la funzione di flettere l'alluce e la pianta del piede
muscolo flessore lungo delle dita del piede
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteriore della gamba, terminante in un tendine che si suddivide in quattro più piccoli, avente la funzione di flettere le dita e la pianta del piede
muscolo flessore profondo delle dita della mano
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione anteriore dell'avambraccio, che ha la funzione di flettere la terza falange sulla seconda, le falangi sulla mano e la mano sull'avambraccio
muscolo flessore radiale del carpo
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito situato nella regione anteriore dell'avambraccio, che ha la funzione di flettere la mano e l'avambraccio
muscolo flessore superficiale delle dita della mano
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e appiattito situato nella regione anteriore dell'avambraccio, che ha la funzione di flettere le dita sulla mano e la mano sull'avambraccio
muscolo flessore ulnare del carpo
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione anteriore dell'avambraccio, che permette i movimenti di flessione e adduzione della mano rispetto al suo asse
muscolo frontale
loc.s.m.
TS anat.
m. quadrilatero e sottile situato nella parte anteriore del cranio, che ha la funzione di sollevare il sopracciglio e tirare indietro il cuoio capelluto
muscolo gastrocnemio
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteriore della gamba, costituito da due fasci carnosi che si fondono in un unico tendine, che ha funzione di sollevare il tallone e di flettere la pianta del piede e la gamba sulla coscia
muscolo gemello
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei due muscoli che appartengono alla stessa parte anatomica, simili per forma, struttura, azione e innervazione
muscolo geniofaringeo
loc.s.m.
TS anat.
fascio muscolare teso dalla spina del mento all'osso ioide
muscolo genioglosso
loc.s.m.
TS anat.
grosso muscolo di forma triangolare situato nella lingua, che ha la funzione di sollevare l'osso ioide, di spostare avanti e lateralmente e di abbassare la lingua
muscolo genioiodeo
loc.s.m.
TS anat.
m. della bocca inserito sull'osso ioide
muscolo glenobrachiale
loc.s.m.
TS anat.
piccolo fascio muscolare della spalla inserito tra la scapola e il collo dell'omero, senza funzione determinante
muscolo glossofaringeo
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nello spessore della lingua che ha la funzione di rivolgerla indietro e in alto
muscolo glossopalatino
loc.s.m.
TS anat.
m. che costituisce il pilastro anteriore delle fauci, avente la funzione di portare la lingua in alto e all'indietro
muscolo gluteo grande
loc.s.m.
TS anat.
m. largo, spesso e di forma appiattita, situato nella parte più superficiale della regione glutea, che ha la funzione di estendere e far ruotare lateralmente il femore e di estendere il bacino sul femore
muscolo gluteo medio
loc.s.m.
TS anat.
m. robusto e triangolare situato nella regione glutea, al di sotto del muscolo gluteo grande, che permette i movimenti di abduzione e rotazione mediale del femore e di estensione del bacino sul femore
muscolo gracile
loc.s.m.
TS anat.
m. della coscia sottile e nastriforme, con la funzione di flettere la gamba sulla coscia
muscolo gran dorsale
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e sottile posto nella parte posteriore e inferiore del tronco
muscolo grande complesso
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e spesso, situato nella regione della nuca e nella parte superiore del dorso, che ha la funzione di far ruotare la testa
muscolo grande dentato
loc.s.m.
TS anat.
m. che collega la scapola alle prime coste
muscolo grande pettorale
loc.s.m.
TS anat.
muscolo largo e triangolare posto nella parte anteriore laterale del torace, che ha la funzione di adduttore del braccio e di elevatore delle coste e del torace
muscolo ileocostale
loc.s.m.
TS anat.
parte laterale e superficiale del muscolo sacrospinale, inserita sull'osso ileo, su ciascuna costa e sulle prime vertebre cervicali, che sostiene, estende, inclina e ruota la colonna vertebrale
muscolo ileopsoas
loc.s.m.
TS anat.
vasta massa muscolare disposta dalla cavità addominale fino alla regione anteriore della coscia, costituita da due parti che si uniscono in un unico tendine, che permette i movimenti di flessione della  coscia sul bacino, di adduzione e rotazione laterale del femore, di flessione e rotazione del bacino e del tronco
muscolo infraspinato
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo infraspinoso
muscolo infraspinoso
loc.s.m.
TS anat.
m. di forma triangolare che imprime all'omero un movimento di rotazione laterale
muscolo intercostale esterno
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli larghi e sottili, situati negli spazi intercostali in numero di undici paia, che permettono l’inspirazione
muscolo intercostale interno
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli larghi e sottili, situati negli spazi intercostali in numero di undici paia, che permettono l’espirazione
muscolo involontario
loc.s.m.
TS anat.
m. costituito da fibre muscolari lisce, la cui contrazione non è sotto il controllo della volontà
muscolo ioglosso
loc.s.m.
TS anat.
piccolo muscolo appiattito e quadrilatero che collega l’osso ioide alla faccia inferiore della lingua, permettendo di ritrarla, di spostarla lateralmente e verso il basso
muscolo ischiocavernoso
loc.s.m.
TS anat.
m., posto nel perineo anteriore, che contraendosi determina nell'uomo l'erezione, nella donna l'abbassamento della clitoride
muscolo ischiococcigeo
loc.s.m.
TS anat.
formazione muscolare del perineo posteriore che si estende dalla spina ischiatica al margine laterale del coccige, che contribuisce alla costituzione del pavimento perineale
muscolo linguale inferiore
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella faccia inferiore della lingua, che permette di abbassarne e ritrarne la punta
muscolo liscio
loc.s.m.
TS anat.
m. composto da fibre muscolari lisce, la cui contrazione non dipende dalla volontà
muscolo lombricale
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei piccoli muscoli fusiformi, posti in profondità nella mano e nel piede, che determinano la flessione della prima falange e l’estensione delle altre due
muscolo lunghissimo
loc.s.m.
TS anat.
parte mediale del muscolo sacrospinale, suddivisa in tre parti relative alla testa, al collo e al dorso
muscolo lunghissimo della testa
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella parte superiore del muscolo lunghissimo, che ha la funzione di estensore e flessore laterale del capo
muscolo lungo del capo
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e triangolare situato nella regione prevertebrale, che ha la funzione di far ruotare lateralmente il capo
muscolo lungo del collo
loc.s.m.
TS anat.
m. allungato e sottile situato nella regione prevertebrale, che ha la funzione di flettere lateralmente la colonna vertebrale
muscolo massetere
loc.s.m.
TS anat.
m. corto situato sulla faccia esterna della branca della mandibola, che ha la funzione di sollevare la mandibola durante la masticazione, regolandone il movimento
muscolo masticatore
loc.s.m.
TS anat.
quello che permette il movimento della mandibola durante la masticazione
muscolo maxillolabiale
loc.s.m.
TS anat.
m. che ha origine nella parte dorsale della narice e, innervato dal nervo facciale, innalza il labbro superiore
muscolo maxillonasale
loc.s.m.
TS anat.
piccolo muscolo triangolare posto nella parte dorsale della narice che eleva il labbro superiore e l'ala del naso
muscolo milofaringeo
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo genioglosso
muscolo miloioideo
loc.s.m.
TS anat.
m. quadrilatero e piatto, teso trasversalmente tra la faccia interna della mandibola e l’osso ioide, che ha la funzione di spingere la lingua contro il palato determinando la prima fase della deglutizione
muscolo mimico
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli pellicciai superficiali del volto, la cui contrazione provoca i mutamenti dell'espressione del viso
muscolo mirtiforme
loc.s.m.
TS anat.
m. situato inferiormente alle narici che abbassa l'ala del naso
muscolo nucale
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli pari inseriti sull'osso occipitale, al di sotto della linea nucale superiore
muscolo obliquo esterno dell’addome
loc.s.m.
TS anat.
m. largo a forma di quadrilatero irregolare, situato nella regione anteriore laterale dell'addome, che ha la funzione di abbassare le costole durante l'espirazione, di flettere il torace sul bacino e di comprimere i visceri addominali
muscolo obliquo inferiore del capo
loc.s.m.
TS anat.
m. triangolare situato nella regione profonda della nuca, che permette la rotazione omolaterale del capo
muscolo obliquo inferiore dell’occhio
loc.s.m.
TS anat.
m. sottile e nastriforme situato nella cavità orbitaria, che ha la funzione di ruotare il globo oculare in alto e di lato
muscolo obliquo interno dell’addome
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e appiattito situato nella regione anteriore laterale dell'addome, che ha la funzione di permettere l'espirazione, flettere e ruotare il torace e comprimere i visceri addominali
muscolo obliquo superiore dell’occhio
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella cavità orbitaria, costituito da una parte carnosa e da una tendinea, che ha la funzione di ruotare il globo oculare verso l'esterno e verso il basso
muscolo occipitofrontale
loc.s.m.
TS anat.
l'insieme del muscolo occipitale, dell'aponeurosi e del muscolo frontale che, contraendosi, permettono l'innalzamento delle sopracciglia e la formazione delle rughe trasversali della fronte
muscolo oculare
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei sei muscoli volontari che muovono il bulbo oculare
muscolo omoioideo
loc.s.m.
TS anat.
m. pari e simmetrico esteso ai lati del collo, dalla parte superiore della scapola all'osso ioide, che regola il movimento dell'osso stesso
muscolo omoplatoioideo
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo omoioideo
muscolo opponente del mignolo
loc.s.m.
TS anat.
m. che sposta in avanti il mignolo, verso l'asse della mano
muscolo opponente del pollice
loc.s.m.
TS anat.
m. la cui contrazione oppone la posizione palmare del pollice a quella delle altre dita
muscolo orbicolare della bocca
loc.s.m.
TS anat.
m. ellittico che circonda l’orifizio della bocca e determina i principali movimenti delle labbra
muscolo orbicolare delle palpebre
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo orbicolare dell'occhio
muscolo orbicolare dell’occhio
loc.s.m.
TS anat.
m. ellittico e appiattito che circonda la rima palpebrale, avente la funzione di determinarne la chiusura e di favorire il deflusso delle lacrime
muscolo otturatore esterno
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e raggiato, situato negli strati profondi della regione glutea, che ha la funzione di far ruotare il femore
muscolo otturatore interno
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e raggiato situato nella faccia endopelvica della membrana otturatoria, che ha la funzione di far ruotare lateralmente la coscia
muscolo papillare
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei fasci muscolari nei ventricoli cardiaci, che si innesta sulle valvole tricuspide e mitrale, e ne provoca l'apertura nella fase di diastole con conseguente riempimento dei ventricoli
muscolo paratenar
loc.s.m.
TS anat.
m. flessore del quinto dito del piede
muscolo pedidio
loc.s.m.
TS anat.
m. estensore breve del piede
muscolo pellicciaio
loc.s.m.
TS anat.
m. situato immediatamente sotto il derma, nella cui faccia profonda si inserisce con almeno una delle estremità
muscolo perilaringeo
loc.s.m.
TS anat.
m. elevatore ed abbassatore della laringe
muscolo peroneo anteriore
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e sottile situato nella parte anteriore della gamba, che permette i movimenti di flessione dorsale, abduzione e rotazione esterna del piede
muscolo peroneo breve
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e penniforme situato nella parte laterale della gamba, che permette i movimenti di abduzione e rotazione laterale esterna del piede
muscolo peroneo lungo
loc.s.m.
TS anat.
m. superficiale situato nella regione laterale della gamba, che permette i movimenti di estensione, abduzione e rotazione esterna del piede
muscolo pettineo
loc.s.m.
TS anat.
m. della parte superiore e mediale della coscia, con la funzione di produrre il movimento di flessione e rotazione laterale della coscia
muscolo piccolo dentato
loc.s.m.
TS anat.
ognuno dei muscoli che si inseriscono tra i processi spinosi vertebrali e le coste, con azione inspiratoria
muscolo piccolo pettorale
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e triangolare situato nella parte anteriore laterale del torace, con funzione di abbassamento e adduzione
muscolo piccolo psoas
loc.s.m.
TS anat.
m. rudimentale, largo e gracile, situato nella parete posteriore della cavità addominale, con funzione di tensione della fascia iliaca
muscolo piramidale
loc.s.m.
TS anat.
m. piccolo di forma allungata, situato sul dorso del naso e nella zona tra le sopracciglia
muscolo piramidale del bacino
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo piriforme
muscolo piramidale dell’addome
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito di forma triangolare con l'apice in alto situato nella parte anteriore dell'addome
muscolo piriforme
loc.s.m.
TS anat.
m. piatto e triangolare che si estende dall'osso sacro al grande trocantere e, contraendosi, permette la rotazione laterale e l'abduzione del femore
muscolo plantare
loc.s.m.
TS anat.
piccolo muscolo triangolare posto dietro l'articolazione del ginocchio particolarmente sviluppato in alcuni mammiferi, come la scimmia e la tigre
muscolo popliteo
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e sottile situato nella parte posteriore del ginocchio, che permette i movimenti di flessione e rotazione mediale della gamba
muscolo prevertebrale
loc.s.m.
TS anat.
ogni muscolo che fa parte del sistema che si trova nel collo a ridosso della colonna vertebrale e che determina, contraendosi, movimenti di flessione e spostamento laterale della testa e della colonna cervicale
muscolo pronatore quadrato
loc.s.m.
TS anat.
m. piatto e quadrilatero, posto nella parte anteriore dell’avambraccio, cui è dovuto il movimento di pronazione
muscolo pronatore rotondo
loc.s.m.
TS anat.
m. piatto e allungato posto nella parte laterale dell’avambraccio, che provoca la flessione e la pronazione dell’avambraccio
muscolo pterigoideo esterno
loc.s.m.
TS anat.
m. corto e conico con l'apice sull'articolazione temporo-mandibolare, che ha la funzione di proiettare in avanti la mandibola e di imprimerle i movimenti laterali  
muscolo pterigoideo interno
loc.s.m.
TS anat.
m. corto, spesso e quadrilatero situato nella parte mediale della mandibola, con funzione di sollevarla
muscolo puboprostatico
loc.s.m.
TS anat.
m. costituito da fasci di fibre muscolari compresi nello spessore dei legamenti larghi
muscolo quadrato dei lombi
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e quadrilatero situato ai lati della colonna lombare, che permette i movimenti di flessione della medesima, di flessione laterale del bacino e di abbassamento delle coste durante l'espirazione
muscolo quadrato del femore
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e quadrilatero situato nella faccia posteriore dell'articolazione dell'anca, con la funzione di far ruotare lateralmente la coscia
muscolo quadrato del labbro inferiore
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e quadrangolare situato nella regione del mento, che ha la funzione di abbassare il labbro inferiore
muscolo quadricipite femorale
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione anteriore della coscia, costituito di quattro parti, che permette i movimenti di estensione della gamba, di flessione della coscia sulla pelvi e di estensione della pelvi
muscolo retto dell’addome
loc.s.m.
TS anat.
m. lungo e appiattito situato lateralmente alla linea mediana dell'addome, con la funzione di flettere il tronco, comprimere i visceri addominali e favorire l'espirazione  
muscolo retto inferiore dell’occhio
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella cavità orbitaria, con la funzione di ruotare il bulbo oculare verso il basso e medialmente
muscolo retto laterale dell’occhio
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella cavità orbitaria che ha la funzione di spostare lateralmente la cornea
muscolo retto mediale dell’occhio
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella cavità orbitaria con la funzione di riportare il bulbo oculare in posizione mediale
muscolo retto superiore dell’occhio
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella cavità orbitaria che ha la funzione di ruotare il bulbo oculare verso l'alto e in posizione mediale
muscolo romboide
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo romboideo
muscolo romboideo
loc.s.m.
TS anat.
m. sottile, largo e appiattito, situato nel tratto inferiore della nuca e superiore del dorso, che permette i movimenti di adduzione della scapola
muscolo rotondo grande
loc.s.m.
TS anat.
m. cilindrico e robusto situato nella regione posteriore della spalla, che permette i movimenti di adduzione dorsale del braccio, di elevazione e abduzione dell'angolo inferiore della scapola
muscolo rotondo piccolo
loc.s.m.
TS anat.
m. cilindrico e sottile, situato nella regione posteriore della spalla, che permette la rotazione esterna dell'omero
muscolo sacrofemorale
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo gluteo grande  
muscolo sacrospinale
loc.s.m.
TS anat.
m. posto in corrispondenza della parte posteriore del bacino e inserito sull'osso sacro e sulle ultime vertebre lombari, tramite l'aponeurosi spinale
muscolo salpingofaringeo
loc.s.m.
TS anat.
m. che ha la funzione di rendere pervio l'orifizio faringeo della tuba uditiva sul quale si inserisce, e di innalzare la faringe e la laringe
muscolo sartorio
loc.s.m.
TS anat.
m. nastriforme della parte anteriore e laterale della coscia che, contraendosi, flette la gamba e abduce la coscia
muscolo scaleno
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli, anteriore, medio e posteriore, del collo, situati tra le vertebre cervicali e le prime due costole, che, sollevandosi, facilitano l’inspirazione e, contraendosi, irrigidiscono la colonna vertebrale
muscolo scapoloioideo
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo omoioideo
muscolo semimembranoso
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito, in parte costituito da una larga membrana, situato nella zona mediale della parte posteriore  della coscia, che permette i movimenti di flessione della gamba sulla coscia e di estensione della coscia sul bacino
muscolo semispinale del collo
loc.s.m.
TS anat.
m. costituito da piccoli fasci situati nelle docce ossee delle prime cinque o sei vertebre toraciche, con la funzione di sostenere, estendere e ruotare la colonna vertebrale
muscolo semispinale del dorso
loc.s.m.
TS anat.
m. costituito da fasci muscolari situati nelle docce ossee delle vertebre toraciche, dalla sesta alla  decima, che ha la funzione di sostenere, estendere e ruotare la colonna vertebrale
muscolo semitendinoso
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella parte mediale superficiale della regione posteriore della coscia, che permette i movimenti di rotazione e flessione mediale della gamba e di estensione della coscia sul bacino
muscolo sfintere dell’uretra
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella loggia prostatica che funge da costrittore dell'uretra membranosa e la circonda completamente
muscolo sfintere esterno dell’ano
loc.s.m.
TS anat.
m. sfintere che circonda la parte inferiore del retto e funge da costrittore del canale anale
muscolo sfintere pupillare
loc.s.m.
TS anat.
anello appiattito di fibre muscolari lisce che circonda il bordo pupillare dell'iride
muscolo soleo
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e piatto posto nella parte posteriore della gamba, che provoca la flessione della pianta del piede e il sollevamento del calcagno
muscolo sopracciliare
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo corrugatore del sopracciglio
muscolo sopracostale
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli posti tra l'estremità posteriore delle costole e i processi traversi delle vertebre, che, contraendosi, innalza le costole
muscolo sopraspinato
loc.s.m.
TS anat.
m. triangolare situato nella regione superiore della spalla che permette i movimenti di abduzione del braccio
muscolo sottoareolare
loc.s.m.
TS anat.
m. pellicciaio che ha sede sotto il capezzolo e l'areola mammaria
muscolo sottofemorale
loc.s.m.
TS anat.
m. della regione anteriore della coscia, teso tra il fondo inferiore del femore e il fondo cieco della membrana sinoviale del ginocchio
muscolo sottoscapolare
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e triangolare situato nella regione posteriore della spalla, che attua i movimenti di rotazione mediale e adduzione dell'omero
muscolo sottospinato
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e triangolare situato nella regione posteriore della spalla, che permette i movimenti di rotazione laterale dell'omero
muscolo sternocleidomastoideo
loc.s.m.
TS anat.
m. del collo inserito sulla mastoide e sulla clavicola, che permette la flessione e la rotazione della testa
muscolo sternoioideo
loc.s.m.
TS anat.
→ muscolo sternotiroideo
muscolo sternotiroideo
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e nastriforme con la funzione di abbassare l'osso ioide e la laringe
muscolo stilofaringeo
loc.s.m.
TS anat.
m. lungo e sottile che ha la funzione di sollevare la laringe e la faringe
muscolo stiloioideo
loc.s.m.
TS anat.
m. del collo inserito sull’osso temporale e sull’osso ioide, che, contraendosi, solleva lo ioide
muscolo striato
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli composti da fibre muscolari striate, innervate dal sistema nervoso centrale, la cui contrazione dipende dalla volontà
muscolo succlavio
loc.s.m.
TS anat.
piccolo muscolo cilindrico situato nella regione anteriore laterale del torace, che ha la funzione di abbassare la clavicola
muscolo supinatore
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione laterale dell’avambraccio, attorno all’articolazione di omero e radio, con la funzione di far ruotare esternamente quest’ultimo
muscolo temporale
loc.s.m.
TS anat.
m. a forma di ventaglio con apice in basso, situato nella fossa temporale, con la funzione di sollevare la mandibola
muscolo tensore della fascia lata
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito, sottile e quadrilatero, situato nella regione anteriore laterale della coscia, che permette i movimenti di tensione della fascia lata, di adduzione e rotazione mediale della coscia
muscolo tibiale anteriore
loc.s.m.
TS anat.
m. prismatico e lungo situato nella regione anteriore della gamba, che permette i movimenti di flessione dorsale, adduzione e rotazione mediale del piede
muscolo tibiale posteriore
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e penniforme situato nella regione posteriore della gamba, che permette i movimenti di flessione plantare, adduzione e rotazione mediale del piede
muscolo tiroaritenoideo
loc.s.m.
TS anat.
m. della laringe costrittore della rima glottidea
muscolo trapezio
loc.s.m.
TS anat.
m. largo e triangolare situato nella regione posteriore del tronco, con la funzione di sollevare la spalla, avvicinare la scapola alla colonna vertebrale, flettere e ruotare il capo
muscolo trasverso della lingua
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella parte mediana della lingua, che ha la funzione di modificarne il diametro trasversale durante la masticazione e la deglutizione
muscolo trasverso profondo del perineo
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e sottile, situato nella parte anteriore del perineo con la funzione di portarne indietro il nodo centrale
muscolo trasverso superficiale del perineo
loc.s.m.
TS anat.
m. triangolare situato nel perineo anteriore, che ha la funzione di tendere il rafe mediano del perineo e di comprimere il retto
muscolo tricipite brachiale
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteriore del braccio, costituito da tre capi che si fondono in un tendine unico, che funge da estensore del braccio sull'avambraccio e da adduttore del braccio
muscolo tricipite della sura
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteriore della gamba, costituito da tre capi che convergono nel tendine di Achille, che funge da estensore del piede
muscolo volontario
loc.s.m.
TS anat.
m. della muscolatura striata, la cui contrazione è legata alla volontà.
muscolo zigomatico
loc.s.m.
TS anat.
m. nastriforme situato nella regione della guancia, con la funzione di sollevare lateralmente la commessura labiale
tutto muscoli
loc.agg.inv.
CO
di qcn., che possiede molta forza fisica ma che dimostra scarsa intelligenza
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità