muso

|ṣo
s.m.
av. 1313; lat. mediev. mūsu(m).


AU
1. spec. di animale, parte anteriore prominente della testa che include la bocca: cani dal muso lungo o schiacciato
2a. spreg., scherz., faccia, volto di persona: hai ancora il muso sporco di marmellata; gonfiare il muso a qcn.: colpirlo violentemente e ripetutamente sul viso | avere qcs. stampato sul muso: far trasparire uno stato d’animo
2b. atteggiamento, espressione del volto, spec. manifestante irritazione o inquietudine; broncio: perché hai sempre il muso?
3. CO estens., estremità allungata di un oggetto, un attrezzo e sim.: il muso del treno, dell’auto
4. TS mar. forcella per gondole

Polirematiche

a brutto muso
loc.avv.
CO
senza mezzi termini, brutalmente: gli ho detto a brutto muso quello che penso
a muso duro
loc.avv.
CO
con decisione, in modo risoluto; senza mezzi termini: rispondere a muso duro
allungare il muso
loc.v.
CO
fare il muso, il broncio
brutto muso
loc.s.m.
CO
persona arcigna e antipatica; anche scherz.
fare il muso
loc.v.
CO
fare il broncio
mettere il muso
loc.v.
CO
ostentare un contegno freddo e offeso per manifestare il proprio risentimento
muso a muso
loc.avv.
CO
faccia a faccia: si sono trovati muso a muso
muso contro muso
loc.avv.
BU
muso a muso
muso duro
loc.s.m.
1. CO risolutezza: mostrare il muso duro | sfrontatezza, faccia tosta: mostrare il muso duro
2. TS itt.com. => 1cappone| => 1mazzola
muso lungo
loc.s.m.
1. CO broncio: avere, fare il muso lungo
2. TS itt.com. pesce della famiglia dei Labridi (Coricus rostratus)
muso muso
loc.avv.
BU
var. => muso a muso
rompere il muso
loc.v.
CO
rompere la testa
spaccare il muso
loc.v.
CO
spaccare la faccia
storcere il muso
loc.v.
BU
arricciare il naso
sul muso
loc.avv.
CO
apertamente, senza reticenze: dire qcs. sul muso a qcn.
tenere il muso
loc.v.
CO
tenere il broncio
torcere il muso
loc.v.
CO
assumere un’espressione di disgusto.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità