mussola

mùs|so|la
s.f.
1819; dal fr. mousseline, cfr. fr. ant. mosulin, dall’ar. mūṣilī, agg. di Mūṣil, it. Mossul, nome di una città dell’Irak.


CO tessuto molto leggero, morbido e trasparente, prodotto con filati fini, spec. di cotone o lana, utilizzato per confezioni femminili e per arredamento: un abito di, in mussola
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità