mustacchio

mu|stàc|chio
s.m.
1507; dal gr. mediev. mustákion, v. anche mostaccio.


1. CO spec. al pl., scherz., baffo folto e di notevole lunghezza: si liscia i mustacchi
2a. TS mar. ciascuna delle sartie tese orizzontalmente tra il bompresso e i masconi di prua per rendere l’albero più stabile
2b. TS mar. non com. => amantiglio | TS mar. nell’attrezzatura navale, ghia semplice o doppia che serve alla manovra dei picchi
2c. TS mar. nella costruzione navale, ogni cavo che collega l’invasatura della nave allo scafo durante le operazioni di varo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità