mutatore

mu|ta||re
agg., s.m.
av. 1292; dal lat. mutatōre(m), v. anche mutare.


1. agg., s.m. BU che, chi muta | che, chi provoca mutamenti, trasformazioni
2. s.m. TS elettr. in elettrotecnica, apparecchio che utilizza la conduzione elettrica in un mezzo gassoso e che agisce come raddrizzatore, invertitore o convertitore di frequenza per correnti alternate
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità