mutilazione fraudolenta

loc.s.f. 


TS dir.civ.,
reato consistente nel procurarsi una lesione per ricavarne un vantaggio, come ad es. ottenere il risarcimento da un’assicurazione o l’esonero dal servizio militare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.