1mutuo

|tu|o
s.m.
1427; dal lat. mūtŭu(m) s.nt., der. di mutuus “2mutuo”.


AU prestito a lungo termine, assistito da garanzie per lo più immobiliari, rimborsabile per quote a scadenze determinate: acquistare un appartamento con un mutuo; accendere un mutuo, o colloq. fare un mutuo: farsi concedere un prestito da un ente bancario | TS dir.civ., econ. contratto in base al quale un soggetto, detto mutuante, consegna una determinata quantità di denaro o di altri beni fungibili a un altro soggetto, detto mutuatario, che ne acquista la proprietà e si assume l’obbligo di restituire al mutuante altrettanti beni della stessa specie e qualità: mutuo fondiario; mutuo ipotecario: garantito da un’ipoteca
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità