1narciso

nar||ṣo
s.m.
1340; dal lat. narcissus, dal gr. nárkissos, der. di nárkē “torpore”; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Narcissus.


1a. CO fiore bianco o giallo molto profumato, che presenta una caratteristica coroncina al centro della corolla: un prato, un’aiuola di narcisi, l’inebriante profumo del narciso
1b. TS bot.com. nome comune delle piante del genere Narciso che producono tale fiore, e spec. del Narcissus tazeta, detto anche tazzetta | nome comunemente dato anche ad altre piante, spec. della famiglia delle Amarillidacee
2. TS bot. pianta erbacea del genere Narciso, bulbosa e spontanea in tutta l’area mediterranea | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Amarillidacee, cui appartengono una quarantina di specie delle quali le più note sono la tazzetta, il trombone, la giunchiglia, l’occhialone e il giracapo
3. CO essenza profumata estratta dai fiori di varie specie del genere Narciso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità