narrazione

nar|ra|zió|ne
s.f.
1304-08; dal lat. narratiōne(m), v. anche narrare.


 AU 

1a. CO il narrare e il suo risultato: iniziare la narrazione, una narrazione vivace; ampio e dettagliato racconto, orale o scritto, di fatti, circostanze e sim. esposti spec. secondo la loro progressione cronologica: la narrazione dettagliata di un viaggio | estens., opera letteraria di carattere narrativo: le narrazioni epiche
1b. OB LE descrizione, esposizione: la narrazione de l’oppinione de la gente volgare (Dante)
2a. TS ret. parte dell’orazione successiva all’esordio che conteneva l’esposizione dei fatti
2b. TS diplom. paragrafo di un documento pubblico o privato che riporta concisamente i precedenti cui si riferisce il documento stesso

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità