navicella

na|vi|cèl|la
s.f.
1313-19; dal lat. navicĕlla(m), v. anche nave.

AD
1. imbarcazione di piccole dimensioni; piccola nave o barca
2. in un aerostato o in un dirigibile, la parte sottostante destinata a contenere il carico, i passeggeri e i motopropulsori
3. TS chim. piccolo recipiente a forma allungata di porcellana o metallo, utilizzata nei laboratori di analisi chimica per effettuarvi la combustione di sostanze organiche
4. TS lit. teca portaincenso a forma di piccola nave e in materiale prezioso usata nelle funzioni liturgiche
5. TS numism. ducato d’oro papale del periodo compreso fra Sisto IV e Paolo III, recante sul rovescio la raffigurazione della barca di san Pietro
6. LE navetta del telaio: sii … | come per il telaio la navicella (D’Annunzio)

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità