nebbia

néb|bia
s.f.
2ª metà XIII sec; lat. nĕbŭla(m).


AU 
1. esteso addensamento di minuscole gocce d’acqua che si forma per condensazione a poca altezza dal suolo o al di sopra di superfici d’acqua, riducendo la trasparenza dell’aria e la visibilità: nebbia densa, fitta, rada, banco, cortina di nebbia, la nebbia impedisce la visibilità oltre i 50 metri | sciogliersi, dileguarsi come nebbia al sole, scomparire rapidamente
2. fig., ciò che offusca le capacità spirituali, che produce un senso di indeterminatezza o inconsistenza: essere preso dalle nebbie dell’alcol, la nebbia dell’oblio cancella i ricordi
3. TS bot. => mal bianco
4. TS bot.com. nome comunemente dato ad alcune piante del genere Aira | nome comunemente dato ad alcune piante ornamentali del genere Gypsophila
5. TS chim. dispersione di minuscole gocce di diverse sostanze in un gas, che si forma nel corso di molti processi


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità