necessario

ne|ces||rio
agg., s.m.
2ª metà XIII sec; dal lat. necessarĭu(m), der. di necesse “necessario”.


FO
1a. agg., che è indispensabile, che rende possibile una determinata condizione; che serve, che è utile: il riposo è necessario al corpo, cibo necessario alla sussistenza; requisito necessario per uno scopo, attrezzi necessari a un lavoro, prendere le necessarie precauzioni
1b. agg., con valore neutro, in costruzioni impersonali: è necessario che tu prenda la patente
1c. s.m., ciò che serve, che è strettamente indispensabile: il necessario per vivere, fornire il necessario, non fare più del necessario, lo stretto necessario
2. agg. TS filos. che non può non essere o non può essere diverso da ciò che è: principio necessario, conseguenze necessarie a una premessa
3. s.m. LE parente, familiare: rendendogli i suoi figliuoli o altri suoi necessari (Machiavelli)
4. s.m. OB latrina

Polirematiche

condizione necessaria
loc.s.f.
TS log.
proprietà che deve essere valida per tutti gli enti che verificano una data proposizione
condizione necessaria e sufficiente
loc.s.f.
TS log.
proprietà che deve essere valida per tutti e soli gli enti che verificano una data proposizione
essere necessario
loc.v.
CO
dovere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità