nefasto

ne||sto
agg., s.m.
sec. XIV; dal lat. nefastu(m), comp. di ne-, con valore privat. e fastus “2fasto”, propr. “1lecito, autorizzato”.


1. agg. TS stor. in Roma antica, non consentito dalla legge divina | nell’antico calendario romano, di ciascun giorno dell’anno in cui, intervenendo vincoli religiosi o divieti relativi ad anniversari luttuosi, non era lecito fare sacrifici, trattare affari pubblici, amministrare la giustizia
2a. agg. CO estens., funesto, luttuoso: un giorno nefasto, una ricorrenza, una notizia nefasta
2b. agg. CO estens., infausto, sfavorevole: una circostanza, un’influenza nefasta; di cattivo augurio: un presagio, un segno nefasto | estens., anche scherz., di qcn., che è causa frequente di danni: un individuo nefasto!
3. agg. OB nefando, scellerato
4. s.m. CO al pl., imprese e avvenimenti infausti o ingloriosi: i fasti e i nefasti della nostra storia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità