nefridio

ne|frì|dio
s.m.
ca. 1880; dal gr. nephrídion “zona renale”, da nephrídios “renale”, der. di nephrós “rene”.


1. TS zool. nei Metazoi, organo escretore costituito da canalicoli che raccolgono e convogliano all’esterno i prodotti catabolici accumulatisi nel sangue o nel liquido celomatico
2. TS embriol. nell’embrione dei Vertebrati, struttura escretrice che rappresenta il primo abbozzo dell’apparato renale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità