nereide

ne|rèi|de
s.f.
av. 1406; da Nereide, nome di ognuna delle figlie di Nereo, dio marino della mitologia greca, dal lat. Nereis, dal gr. Nēreîs; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Nereis e Nereidae.


1. TS bot.com. nome generico delle piante acquatiche, spec. marine, che vivono aggrappate ai fondali rocciosi, come ad es. le laminarie
2. TS zool. verme marino del genere Nereide o della famiglia delle Nereidi, i cui maschi salgono alla superficie poco prima del sorgere della luna, danzando vorticosamente attorno alle femmine | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Nereidi | pl. con iniz. maiusc., famiglia della sottoclasse degli Erranti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità