1nettare

nèt|ta|re
s.m.
1313-19; dal lat. nĕctar, dal gr. néktar.

AD
1a. nella mitologia classica, bevanda degli dei dell’Olimpo, dolce e profumata, che dava l’immortalità | impropr., ambrosia
1b. estens., qualsiasi bevanda dal sapore prelibato, spec. vino o liquore: questo sherry è un nettare
1c. LE fig., bene desiderabile che appaga i sensi, l’anima o le esigenze intellettuali; piacere
2. CO TS bot. secrezione acquosa delle ghiandole produttrici di nettare delle Angiosperme, contenente saccarosio, fruttosio e glucosio, che costituisce il nutrimento di vari insetti e di alcuni uccelli ed è l’elemento base per le api nella produzione del miele
3. TS alim. bevanda costituita da succo e polpa di frutta in proporzione variabile dal 25 al 50%, con aggiunta di acqua e zucchero: nettare di pera
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità