netto

nét|to
agg., s.m., avv.
2ª metà XIII sec; lat. nĭtĭdu(m), cfr. nitēre “risplendere”.


1a. agg. CO pulito: biancheria netta, persona ordinata e netta | estens., terso, limpido: cielo netto di nuvole
1b. agg. LE fig., libero dal gravame, dall’influenza negativa di qcs.: tre sole immagini gli si presentavano non accompagnate da alcuna memoria amara, nette d’ogni sospetto (Manzoni) | libero da danni o rischi, incolume: ma sì a tempo colui seppe via torse, | … che di man di Zerbin si levò netto (Ariosto)
1c. agg. LE privo di colpe, puro: o dignitosa coscienza e netta (Dante), quella Greca che saltò nel mare | per morir netta e fuggir dura sorte (Petrarca)
2a. agg. AU delineato chiaramente, preciso: i contorni netti di una figura, separare con una linea netta; anche fig.: ho la netta sensazione che stia per piovere
2b. agg. AU fig., energico, deciso: opporre un netto rifiuto, dare una risposta netta; dare un taglio netto, interrompere, troncare in modo definitivo
2c. agg. AU fig., assoluto, totale: dimostrare una netta superiorità, ottenere una vittoria netta
3a. agg. AU di somma di denaro o guadagno, da cui sono state detratte imposte, spese e sim.: stipendio, costo netto, ho guadagnato un milione netto
3b. s.m. AU peso netto | importo, somma calcolata detraendo imposte, spese e sim.: calcolare il netto e il lordo
4. agg. CO di sapore, ben definito e intenso | di vino, che ha tale sapore
5. agg. BU di scritto, in bella copia | s.m., bella copia: mettere in, al netto
6. s.m. BU significato sostanziale di una questione, di un fatto
7. s.m. TS sport => percorso netto
8. avv. BU chiaramente, in modo preciso: parlare netto

Polirematiche

al netto
loc.avv.
CO
sottratta la tara: al netto pesa un chilo | effettuate le necessarie detrazioni: guadagnare al netto due milioni; anche loc.agg.inv.: guadagno, stipendio al netto
al netto di
loc.prep.
CO
con la detrazione di: guadagno al netto delle spese, delle imposte
audience netta
loc.s.f.
TS pubbl.
quella risultante al netto delle duplicazioni di contatto dovute al messaggio diffuso su più mezzi
capitale netto
loc.s.m.
TS dir.
→ capitale proprio (abbr. C.N.)
chiaro e netto
loc.avv.
CO
chiaro e tondo
conto di netto ricavo
loc.s.m.
TS econ.
=> conto di vendita
di netto
loc.avv.
CO
con un solo colpo energico e preciso: tagliare un ramo di netto | fig., improvvisamente, d’un tratto: troncare di netto una conversazione
mani nette
loc.s.f.pl.
CO
coscienza pulita, coscienza di chi non ha alcuna cosa da rimproverarsi
netto in busta
loc.s.m.
CO
importo guadagnato mensilmente al netto di detrazioni di varia natura.
percorso netto
loc.s.m.
TS sport
nei concorsi ippici, prova compiuta senza penalità
peso netto
loc.s.m.
CO
p. della sola merce dato dalla differenza tra il peso lordo e la tara
politica delle mani nette
loc.s.f.
CO
nel linguaggio giornalistico, spec. con intento polemico, politica rinunciataria, con riferimento a una frase pronunciata da B. Cairoli dopo il congresso di Berlino nel 1878, in cui il governo da lui guidato rifiutò compensi territoriali in nome del rispetto dei diritti dei popoli
prodotto interno netto
loc.s.m.
TS econ.
p. interno lordo al netto delle spese di ammortamento
prodotto nazionale netto
loc.s.m.
TS econ.
p. nazionale lordo al netto degli ammortamenti (sigla PNN)
prodotto netto
loc.s.m.
TS econ.
=> valore aggiunto
ricavo netto
loc.s.m.
TS econ.
=> profitto
tagliare netto
loc.v.
CO
tagliare corto.
utile netto
loc.s.m.
TS econ.
u. nel cui computo vengono considerati sia i costi dovuti direttamente alla produzione sia i costi generali dell’azienda, e che costituisce la somma spettante agli azionisti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità