nevralgia

ne|vral||a
1828; comp. di nevro- e -algia, cfr. fr. nevralgie.


CO TS med. dolore acuto e persistente a carico di un plesso nervoso o delle sue radici sensitive, provocato o accentuato da compressione o stiramento dei nervi o da eventi infiammatori locali: nevralgia del trigemino, intercostale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità