noiare

no||re
v.tr. e intr.
sec. XII; cfr. provenz. enojar, lat. *inodiāre.


LE
1. v.tr., annoiare: a me medesmo incresce | che vo noiando e prossimi e lontani (Petrarca), se in quella vece fossimo riusciti a noiarvi (Manzoni)
2. v.intr. (avere) riuscire molesto, fastidioso: guardate che ’l venir su non vi noi (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità