notabile

no||bi|le
agg., s.m. e f.
av. 1313; dal lat. notabĭle(m), v. anche 1notare.


CO
1a. agg., degno di essere notato e considerato con attenzione
1b. agg., che riveste particolare importanza: le notabili imprese di alcuni esploratori
2. agg., di qcn., che si distingue per particolari doti o qualità o che gode di notevole prestigio: alla cerimonia ufficiale presenziarono le persone più notabili della città
3. s.m. e f., chi gode di particolare prestigio e influenza nella politica e nell’economia: i notabili del partito, una riunione di notabili
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità