notificare

no|ti|fi||re
v.tr.
av. 1294 nell'accez. 3; dal lat. tardo notĭfĭcāre, v. anche 1noto.


CO
1. far conoscere, rendere noto un fatto, una situazione; spec., comunicare o annunciare formalmente e ufficialmente un fatto, un evento, una notizia, una decisione: notificare il bilancio al consiglio d’amministrazione
2. rendere noto un atto normativo o amministrativo da parte di un’autorità mediante un manifesto affisso pubblicamente o con annuncio diretto: notificare una delibera
3. TS burocr. notificare un’opera d’arte: sottoporla a particolari vincoli di tutela e di conservazione, in quanto opera di interesse storico o artistico
4. TS dir. in un processo, comunicare alle parti il contenuto della dichiarazione processuale o una manifestazione di volontà non connessa al procedimento giudiziario
5. TS dir. => intimare
6. OB far sapere, rendere nota un’intenzione, una situazione
7. OB denunciare all’autorità competente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità