nottuide

not||i|de
s.m.
av. 1932; dal lat. scient. Noctuĭdae, v. anche nottua.


TS entom. farfalla della famiglia dei Nottuidi, le cui larve si nutrono a spese di svariate piante | pl. con iniz. maiusc., famiglia dell’infraordine degli Eteroneuri, comprendente numerosissime specie di medie dimensioni con ali scure e corpo tozzo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità