nudismo

nu||ṣmo
s.m.
1931; cfr. fr. nudisme.


1. CO pratica naturalistica sviluppatasi intorno agli anni Trenta del Novecento che consiste nell’abolizione di ogni tipo di abbigliamento in spiagge o in altri luoghi appositi, con l’intento di rimuovere gli ostacoli etici e psicologici che inibiscono la nudità nell’ambito di un programma di ritorno al contatto diretto con la natura: praticare il nudismo
2. TS psic. tendenza nevrotica a denudarsi più o meno completamente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità