nutrice

nu|trì|ce
s.f.
av. 1320; dal lat. nutrīce(m), v. anche nutrire.


1a. CO donna che provvede all’allattamento di un bambino non suo, spec. dietro compenso: essere allevato da una nutrice
1b. TS med. in pediatria, puericultura e sim., donna che allatta naturalmente il suo bambino; anche agg.: madre nutrice
2. TS embriol. cellula che provvede al nutrimento di altre, spec. della cellula uovo; anche agg.: cellula nutrice
3. LE fig., ambiente, condizione o elemento favorevole allo sviluppo di un’idea, di una capacità, di una dote, ecc.: de l’Eneïda dico, la qual …, fummi nutrice, poetando (Dante)
4. TS bot. pianta che ospita parassiti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità