occasionale

oc|ca|ṣio||le
agg.
av. 1652;


CO
1. che dipende da un’occasione, non voluto o cercato di proposito; fortuito, casuale: una visita occasionale, compagni di viaggio occasionali
2. che offre occasione, pretesto, motivo a qcs.

Polirematiche

causa occasionale
loc.s.f.
TS filos.
c. che non produce direttamente un evento, ma provoca l’intervento della causa efficiente che determina l’evento stesso
prestazione occasionale
loc.s.f.
TS dir.lav.
rapporto di lavoro non continuativo, non vincolato da orari, presenza obbligatoria e subordinazione nei confronti dell’azienda.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.