ocra

ò|cra
s.f., s.m.inv., agg.inv.
av. 1347; dal lat. ōchra(m), dal gr. Ṓkhra, der. di ōkhrós “giallo”.


1. s.f. TS petr. minerale di aspetto terroso, costituito spec. da ossido e idrossido di ferro, di colore variabile dal giallo al rosso bruno, usato come pigmento naturale per la preparazione di sostanze coloranti
2. s.m.inv. CO colore giallo bruno di tale sostanza: la camicia è di un ocra tendente al marrone | agg.inv., di tale colore: una maglia ocra, un divano ocra

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.