odioso

o|dió|so
agg.
av. 1347; dal lat. odiōsu(m), v. anche odio.

CO
1. che suscita sentimenti di odio e di ostilità: si è reso odioso con il suo comportamento
2. estens., sgradevole, che riesce fastidioso e molesto: un lavoro odioso e malpagato
3. OB LE che prova sentimenti di odio: e fu sempre il mio intento et è che m’ami | la bella donna, e non che mi sia odiosa (Ariosto)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.