offendersi

of|fén|der|si
v.pronom.intr.

CO
1. provare risentimento o turbamento per parole, comportamenti, fatti giudicati o sentiti come lesivi dei propri diritti o della propria sensibilità: si è offeso perché non l’hai invitato alla festa, si offende per un nonnulla
2. rec., scambiarsi offese e insulti: si offendevano con parole dure
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.