offrire

of|frì|re
v.tr.
av. 1313-19; lat. *offerīre, var. di offĕrre, comp. di ob- “2a, 4verso” e fĕrre “portare”.


FO
1. mettere a disposizione di qcn. ritenendo di fare cosa gradita o utile: offrire da mangiare e da bere, offrire ospitalità, offrire la propria disponibilità | proporre: offrire un impiego, un contratto vantaggioso
2. pagare per qcn. o dichiararsi disposto a farlo: offrire una cena, vi offro l’aperitivo; anche ass.: stasera offro io! | regalare, donare: offrire in dono un mazzo di fiori
3a. estens., procurare, fornire: il contratto non offre alcuna garanzia, la grotta ci offrì un riparo per la notte | presentare: il film offre spunti interessanti
3b. estens., porgere, esporre: offrire il viso a un bacio
4. porre in vendita, proporre l’acquisto: offrire una merce a prezzi convenienti, mi hanno offerto un appartamento con i requisiti che richiedevo | in contrattazioni di compravendita o in vendite all’asta, proporre un prezzo: hanno offerto dieci milioni per quel quadro; anche ass.: chi offre di più?
5. poter dare, produrre: la Sicilia offre gli agrumi della miglior qualità, questo è ciò che offre il mercato
6. consacrare, dedicare: offrire un sacrificio a Dio, gli antichi offrivano vittime alle divinità | donare come offerta votiva: offrire un cero alla Madonna
7. OB dire, pronunciare

Polirematiche

offrire il fianco
loc.v.
CO
concedere occasione di critica e sim.: con il suo comportamento offre il fianco ai pettegolezzi
offrire la mano
loc.v.
CO
proporre in sposa: gli ha offerto la mano di sua figlia.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.