oliva

o||va
s.f., s.m.inv., agg.inv.
1252-58 nell'accez. 5b; lat. olīva(m), dal gr. dorico elaíwā; nell'accez. 4b cfr. lat. scient. Oliva.


AU 

1. s.f. AU frutto commestibile prodotto dall’olivo, costituito da una drupa ovale di colore verde durante lo sviluppo e nero violaceo a maturazione avvenuta, molto ricca di olio: bacchiare, raccogliere le olive; olive verdi, nere, snocciolate, seccate
2. s.m.inv. CO colore verde spento simile a quello di tale frutto quando non è ancora maturo | agg.inv., di tale colore: verde oliva, un cardigan oliva
3a. s.f. CO oggetto di forma e dimensioni simili a quelle di tale frutto | a oliva, di forma ovoidale
3b. s.f. TS arch. ciascuno dei piccoli elementi di forma oblunga, intagliati in successione, che talvolta si alternano a grani sferici su tondini e astragali
3c. s.f. TS anat. nel sistema nervoso, ciascuna delle formazioni anatomiche di forma ellittica | => oliva bulbare
3d. s.f. TS legat. fusello mobile cui è attaccato il segnalibro, spec. nei messali e in altri libri liturgici
4a. s.f. TS zool.com. => oliva di mare
4b. s.f. TS zool. mollusco del genere Oliva, dalla conchiglia liscia e allungata | con iniz. maiusc., genere della famiglia degli Olividi
5a. s.f. LE albero dell’olivo: l’esule attende un ramo della pacata oliva (D’Annunzio)
5b. s.f. LE ramoscello d’olivo: lei cinta d’uliva considera (Boccaccio)
6. s.f. TS arald. figura attaccata a un ramoscello d’olivo, simbolo della fama


Polirematiche

nucleo accessorio dell’oliva
loc.s.m.
TS anat.
→ paraoliva
olio di oliva
loc.s.m.
1. CO TS alim. o. vegetale ricavato dalla spremitura delle olive mature, largamente impiegato nella cucina mediterranea, composto da una miscela di olio vergine di oliva e di olio di oliva rettificato, con un massimo di acido olico dell’1,5%
2. TS farm. o. estratto dalle olive, costituito da trigliceridi degli acidi oleico, palmitico e linolico, da stearina e altri acidi grassi, dotato di proprietà lassative e colecistagoghe
olio di oliva rettificato
loc.s.m.
TS alim.
o. vergine di oliva sottoposto a manipolazioni chimiche, con un grado di acidità non superiore al 2%
olio extravergine di oliva
loc.s.m.
CO
o. di oliva dotato di un tasso di acidità non superiore all’1%
olio fino vergine di oliva
loc.s.m.
CO
o. di oliva con grado di acidità compreso tra l'1 e il 3%
olio sopraffino vergine di oliva
loc.s.m.
CO
o. di oliva con un grado di acidità compreso tra l'1 e l'1,5%
olio vergine di oliva
loc.s.m.
CO
o. di oliva con un grado di acidità compreso tra il 3 e il 4%
oliva bulbare
loc.s.f.
TS anat.
sporgenza oblunga di materia grigia situata sul piano laterale del midollo allungato
oliva di mare
loc.s.f.
TS zool.com.
mollusco del genere Acera (Acera bullata) dalla conchiglia lunga un paio di centimetri, di colore giallo rossiccio, diffuso nel Mediterraneo e nell’Atlantico
oliva superiore
loc.s.f.
TS anat.
piccola lamina di sostanza grigia situata sul ponte di Varolio
olive all’ascolana
loc.s.f.pl.
TS gastr.
olive verdi di grosse dimensioni, spec. quelle prodotte dall’olivo ascolano, ripiene di carne o pesce, impanate e fritte
olive da olio
loc.s.f.pl.
CO
varietà di olive particolarmente adatta alla frantumazione per l’estrazione dell’olio
olive da tavola
loc.s.f.pl.
CO
varietà di olive piuttosto grosse dal nocciolo piccolo che, variamente trattate e conservate, sono commercializzate spec. per essere usate come antipasto
olive dolci
loc.s.f.pl.
CO
quelle conservate in salamoia
olive farcite
loc.s.f.pl.
CO
olive verdi da tavola commercializzate senza nocciolo e ripiene di capperi, peperoni, filetti d’acciuga o sim.
olive sant’Agostino
loc.s.f.pl.
TS agr.
varietà pregiata di olive da tavola con polpa abbondante e nocciolo piccolo, coltivate in Puglia.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.