omettere

o|mét|te|re
v.tr.
sec. XIII; dal lat. omĭttĕre, v. anche mettere.


CO mancare di fare o di dire qcs.; tralasciare: omettere un particolare nell’esposizione di un fatto, omettere di sporgere denuncia | mancare di inserire, di includere: omettere una frase nella trascrizione di un testo, omettere un nome nella stesura di un elenco
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.