onere

ò|ne|re
s.m.
1640 nella forma onero; dal lat. ŏnĕrĕ(m), s.m. per il nt. onus, oneris.


 AU 

1. CO peso, carico o gravame di natura sociale, che un soggetto deve necessariamente sostenere in relazione a una determinata attività, posizione o situazione; impegno, obbligo gravoso: l’onere della famiglia, dell’educazione dei figli; l’onere della spesa
2. TS dir. situazione giuridica in forza della quale un soggetto, se vuole conseguire un risultato giuridico a sé favorevole, si trova nella necessità legale di tenere un determinato comportamento di solito non altrimenti desiderabile


Polirematiche

fiscalizzazione degli oneri sociali
loc.s.f.
TS fin.
misura economica attraverso la quale una parte degli oneri sociali a carico delle imprese viene finanziata, spec. in Italia, con risorse provenienti dal bilancio dello stato.
onere della prova
loc.s.m.
TS dir.
principio del processo civile in base a cui le parti, oltre all’onere di allegare i fatti rilevanti nella causa, hanno anche quello di fornirne la prova, a meno che si tratti di fatti notori, che appartengono alla conoscenza di tutti o, almeno, di collettività significative
oneri fiscali
loc.s.m.pl.
TS econ.
il complesso delle imposizioni fiscali a cui si deve ottemperare in connessione con lo svolgimento di una determinata attività economica o con il compimento di un determinato atto giuridico
oneri sociali
loc.s.m.pl.
TS econ.
complesso dei contributi assicurativi a carico del datore di lavoro che questi deve versare per ogni lavoratore alle sue dipendenze agli enti preposti alle assicurazioni sociali.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.