opera

ò|pe|ra
s.f.
sec. XIII; dal lat. ŏpĕra(m), der. di opus, operis “opera, lavoro”.


FO
1. ogni attività che produca effetti determinati, spec. con riferimento a cause o agenti naturali, o che sia consapevolmente rivolta a un fine: l’opera della pioggia, del vento, dei ghiacciai, l’opera delle api, delle formiche, l’opera educatrice della famiglia, l’opera creatrice di Dio
2a. ogni attività o lavoro svolto dall’uomo: opera manuale, intellettuale, artistica
2b. in partic., lavoro manuale: l’opera del fabbro, del falegname | estens., servizio lavorativo: l’opera di una collaboratrice domestica; intervento di soccorso: l’opera dei pompieri | CO lavoro agricolo a giornata: essere a opera, andare, stare a opera, assumere gente a opera | BU estens., giornata di lavoro; spec. al pl., chi lavora a giornata, i braccianti
3. FO azione compiuta dall’uomo, spec. valutata su un piano religioso: fare, compiere un’opera generosa, pietosa, malvagia; opere di beneficenza, di misericordia, di carità; peccare in pensieri, parole, opere e omissioni | TS teol. nella teologia cattolica: atto di libera volontà che insieme alla fede concorre alla salvezza individuale | BU azione concreta, vista sul piano pratico: a parole è facile, bisognerà vedere l’opera | OB LE fatto, faccenda o affare in genere: l’opera sta pur così (Boccaccio)
4. FO effetto o risultato di un’azione, di un’attività: il mondo è opera di Dio, il progresso è opera dell’umanità, la strage di polli è opera di una faina
5. FO prodotto concreto di un lavoro materiale: eseguire, realizzare un’opera di falegnameria, di idraulica, di alta ingegneria | costruzione, edificio: opera in muratura, in cemento armato, opere abusive, monumentali
6. TS milit. => fortificazione
7. FO prodotto di un’attività intellettuale o artistica: opere scientifiche, filosofiche, letterarie; opere di pittura, di scultura, di architettura, un’opera di Picasso, tutte le opere di Manzoni; con valore collettivo: produzione completa di un autore, spec. in campo letterario: l’opera di Borges in sei volumi | estens., libro, pubblicazione: opere divulgative, di consultazione (abbr. op.)
8. CO opera lirica: le opere di Verdi; cantante d’opera; libretto d’opera; estens., teatro in cui la si rappresenta: andare all’opera, fare un abbonamento all’opera | componimento musicale in genere: opera sinfonica, corale, per orchestra | TS mus. => opus
9. TS polit., econ. il fattore lavoro nel processo produttivo: l’opera e il capitale
10. TS dir. spec. con iniz. maiusc., nome di vari enti o istituti operanti a scopo di beneficenza, assistenza o previdenza: Opere pontificie, O. universitaria, O. nazionale invalidi di guerra
11. TS tess. riga, disegno o motivo eseguito in rilievo sul fondo di una stoffa
12. RE tosc., fabbriceria: l’opera del Duomo

Polirematiche

a compimento dell’opera
loc.avv.
CO
per giunta, spec. in riferimento a un ulteriore problema che si aggiunga ad altri.
a, per opera di
loc.prep.
CO
per mezzo di, con l’intervento o l’intercessione di: è stato assunto per opera di un conoscente | per colpa di, a causa di: il danno è avvenuto a opera di sconosciuti
all’opera
loc.avv.
loc.agg.inv. CO loc.avv., nel pieno di un’attività, al lavoro: essere, mettersi all’opera; anche con uso interiettivo: all’opera!, come esortazione a cominciare un lavoro | loc.agg.inv.: ammirare un pittore all’opera
bocca d’opera
loc.s.f.
TS teatr.
=> boccascena
capo d’opera
loc.s.m.
var. => capodopera
contratto d’opera
loc.s.m.
TS dir.
c. con cui qcn. si impegna, dietro corrispettivo, a compiere un’opera o un servizio con un lavoro per lo più proprio e senza vincoli di subordinazione nei confronti del committente
fare opera di
loc.v.
CO
operare per un determinato fine: fare opera di convinzione, fare opera di pace
fuori opera
loc.agg.inv.
TS tecn.
detto di macchinari o materiali che si trovano all’esterno del luogo di montaggio
in opera
loc.agg.inv.
TS tecn.
di materiale o macchinario portato all’interno del luogo di utilizzo o di montaggio | di montaggio, assemblaggio e sim., che avviene nel luogo finale di utilizzo
libretto d’opera
loc.s.m.
TS mus.
=> libretto
locazione di opera
loc.s.f.
TS dir.
contratto con cui un soggetto mette a disposizione di un altro la propria opera o il proprio lavoro in cambio di un compenso.
mano d’opera
loc.s.f.inv.
var. => manodopera
messa in opera
loc.s.f.
CO
installazione e sistemazione nel luogo stabilito di un impianto, di un’attrezzatura, di un apparecchio o delle parti di una struttura
mettere in opera
loc.v.
CO
dare inizio, iniziare a realizzare: mettere in opera un progetto | eseguire la messa in opera di una costruzione, un impianto e sim.
mettersi all’opera
loc.v.
CO
iniziare un’attività: mettiamoci all’opera, dobbiamo tinteggiare ancora due pareti
opera aperta
loc.s.f.
TS lett.
nella recente critica testuale, formula che indica l’apertura di un testo a molteplici letture
opera architettonica
loc.s.f.
CO
monumento
opera buffa
loc.s.f.
TS mus.
opera lirica di argomento comico fondata su personaggi e vicende quotidiane, in voga spec. in Italia, dal XVIII al XIX secolo
opera buona
loc.s.f.
CO
azione compiuta a fin di bene: ospitandolo hai fatto un’opera buona
opera cementizia
loc.s.f.
TS archeol.
=> opus caementicium
opera ciclopica
loc.s.f.
TS archeol.
=> mura ciclopiche
opera comica
loc.s.f.
TS mus.
=> opera buffa
opera d’arte
loc.s.f.
CO
ogni sorta di elaborato dell’ingegno umano che nasce dall’intento di operare in senso estetico | prodotto artistico di grande e riconosciuto valore
opera dei pupi
loc.s.f.
TS teatr.
spec. in Sicilia, teatro delle marionette
opera del Duomo
loc.s.f.
RE centr.
lavoro che non finisce mai
opera dell’ingegno
loc.s.f.
TS dir.
creazione artistica o letteraria in quanto soggetta ai diritti d’autore
opera di bene
loc.s.f.
CO
azione di carità: non fiori, ma opere di bene
opera di consultazione
loc.s.f.
CO
qualsiasi opera, non di narrativa o saggistica, che si consulta per reperire rapidamente informazioni spec. organizzate in voci ordinate alfabeticamente, come dizionari, enciclopedie, atlanti e sim.
opera di finimento
loc.s.f.
TS edil.
→ opera di finitura
opera di finitura
loc.s.f.
TS edil.
ciascuna delle opere che servono a completare la struttura rustica di un edificio, come i pavimenti, l'intonaco, gli infissi, ecc.
opera di fortificazione
loc.s.f.
TS milit.
=> fortificazione
opera di misericordia
loc.s.f.
CO
o. con cui si esercita la virtù della misericordia | gesto di carità e altruismo nei confronti del prossimo
opera di urbanizzazione
loc.s.f.
TS ing.civ.
ciascuna delle opere previste dalla legge per rendere abitabile un luogo destinato alla residenza e che possono essere primarie, cioè strettamente necessarie, come la rete stradale, idrica, ecc., o secondarie come le scuole dell’obbligo, gli impianti sportivi, ecc.
opera fortificata
loc.s.f.
TS milit.
=> fortificazione
opera incerta
loc.s.f.
TS archeol.
=> opus incertum
opera intellettuale
loc.s.f.
TS dir.
produzione dell’ingegno frutto dello svolgimento di una professione intellettuale riconosciuta dalla legge
opera lirica
loc.s.f.
CO
rappresentazione scenica in cui i personaggi si esprimono mediante il canto e con l’accompagnamento dell’orchestra e del coro | componimento musicale che è alla base di tale rappresentazione | il genere musicale costituito da tali rappresentazioni
opera musicale
loc.s.f.
CO
dramma musicale
opera pelasgica
loc.s.f.
TS archeol.
=> mura ciclopiche
opera poligonale
loc.s.f.
TS archeol.
=> mura ciclopiche
opera prima
loc.s.f.
CO
lavoro d’esordio di un autore, spec. scrittore o cineasta
opera pubblica
loc.s.f.
CO
spec. al pl., lavoro che lo Stato o altri enti pubblici eseguono per soddisfare bisogni collettivi (strade, scuole, ospedali e sim.)
opera quadrata
loc.s.f.
TS archeol.
=> opus quadratum
opera reticolata
loc.s.f.
TS archeol.
=> opus reticulatum
opera rock
loc.s.f.
TS mus.
spettacolo teatrale con balli moderni e accompagnamento di musica rock
opera semiseria
loc.s.f.
TS mus.
o. musicale in parte drammatica in parte buffa
opera seria
loc.s.f.
TS mus.
opera lirica di argomento tragico, storico o mitologico, in voga spec. nei secc. XVII e XVIII
opera settile
loc.s.f.
TS arte
=> opus sectile
opera spicata
loc.s.f.
TS archeol.
=> opus spicatum
opera spigata
loc.s.f.
TS archeol.
non com. => opus spicatum
opera teatrale
loc.s.f.
CO
pièce
opera testacea
loc.s.f.
TS archeol.
=> opus testaceum.
opera viva
loc.s.f.
TS mar.
la parte immersa dello scafo di un'imbarcazione
porre in opera
loc.v.
CO
mettere in opera
posa in opera
loc.s.f.
CO
messa in opera.
prestatore d’opera
loc.s.m.
CO
chi lavora per conto di altri dietro retribuzione.
prestazione d’opera
loc.s.f.
CO
attività lavorativa che si svolge a favore di altri dietro retribuzione
provveditorato alle opere pubbliche
loc.s.m.
TS burocr.
organo di amministrazione del ministero dei lavori pubblici decentrato nelle regioni
teatro d’opera
loc.s.m.
CO
teatro lirico
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.