opimo

o||mo
agg.
av. 1321; dal lat. opīmu(m), di orig. sconosciuta.


1. LE grasso, pingue: ci ungemmo i corpi di quel grasso opimo | che ritroviamo all’intestina intorno (Ariosto)
2. BU lett., fertile, rigoglioso, ricco di frutti: terra opima, campi opimi | copioso, ricco: città opima

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.