opinione

o|pi|nió|ne
s.f.
av. 1250; dal lat. opiniōne(m), v. anche opinare.


FO
1. ciò che si pensa di qcn. o di qcs., idea, convincimento soggettivo: opinione arbitraria, fondata, infondata; cambiare opinione; farsi, formarsi un’opinione; rimanere della propria opinione; avere il coraggio delle proprie opinioni | essere dell’opinione, ritenere | opinione corrente, prevalente, quella della maggior parte della gente | opinione invalsa, o. che ha preso vigore, radicata
2. considerazione o stima sia pubblica sia privata: avere una buona, una cattiva opinione di qcn., avere alta opinione di sé, reputarsi di grande valore, stimarsi oltremodo

Polirematiche

d’opinione
loc.agg.
CO
di giornali e riviste indipendenti da un partito politico determinato, pur essendo portatori delle idee di un gruppo sociale ed economico | di articolo che interpreta e valuta i fatti, spec. politici o di costume
opinione pubblica
loc.s.f.
CO
il giudizio della maggioranza dei cittadini su qcs. o qcn. | estens., la maggioranza stessa dei cittadini che pensano ed esprimono giudizi: fare appello all’opinione pubblica, informare, sensibilizzare, sfidare l’opinione pubblica.
partito di opinione
loc.s.m.
TS polit.
p. con un limitato gruppo di iscritti, che si propone essenzialmente di influenzare e orientare l’opinione pubblica
reato di opinione
loc.s.m.
TS dir.pen.
repressione del libero pensiero, considerata come reato nei regimi democratici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.