1oracolo

o||co|lo
s.m.
sec. XIV; dal lat. oracŭlu(m), der. di orāre “1parlare”.


1. CO TS stor. nel mondo antico, spec. greco e romano, responso profetico, spesso ambiguo ed enigmatico, dato ai fedeli da una divinità o da un essere soprannaturale direttamente o attraverso intermediari | luogo o santuario in cui veniva interrogata la divinità | la divinità o il sacerdote che dava tale responso: interrogare, consultare l’oracolo
2a. CO fig., scherz., sentenza, risposta pronunciata da una persona autorevole
2b. CO estens., la persona che pronuncia tale sentenza: è un oracolo della medicina!
3. CO iron., giudizio pronunciato in tono sentenzioso, con pretesa di infallibilità | la persona che emette tale giudizio: ha parlato l’oracolo!
4. TS giochi gioco di società in cui uno dei giocatori risponde enigmaticamente, spec. per scritto, a domande poste dagli altri giocatori
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.