osanna

o|ṣàn|na
s.m.inv.
av. 1306 nell'accez. 2; dal lat. tardo hosanna, dal gr. hosanná, dall’aram. hôšaʿnā’, var. dell’ebr. hôšîʿâh nā’ “salva, orsù!”, invocazione di aiuto rivolta a Dio nella liturgia ebraica.


1. TS lit. nella liturgia cristiana, espressione di lode e saluto a Dio; anche inter.: osanna al Figlio di David
2. CO estens., manifestazione entusiastica di lode, spec. collettiva; esaltazione e acclamazione: le recensioni del libro sono un coro di osanna
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.