otarda

o|tàr|da
s.f.
1668; dal fr. outarde, prob. dalla loc. lat. avis tarda propr. “uccello lento”.

TS ornit.com.
nome comune di molte specie della famiglia degli Otididi , spec. dell’otarda maggiore

Polirematiche

otarda maggiore
loc.s.f.
TS ornit.com.
unica specie del genere Otis (Otis tarda), pregiata per le sue carni, con testa e collo grigi, coda e ali bianche e nere e, nel maschio, due ciuffi di lunghe penne sottili ai lati del becco simili a lunghi baffi, diffusa nelle regioni paleartiche
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.