ottanta

ot|tàn|ta
agg.num.card.inv., s.m.inv.
1268; lat. *octanta, var. di octaginta.


AU
1. agg.num.card.inv., che è pari a otto decine (nella numerazione araba rappresentato con 80, in quella romana con LXXX): una sala da ottanta posti, pesare ottanta chili | come componente di numeri: ottantuno, centoottanta | con sost. sottinteso: su questa strada c’è il limite degli ottanta, degli ottanta chilometri orari, il nonno ha superato gli ottanta, gli ottanta anni di età
2. agg.num.card.inv., posposto al sost. con valore di num.ord., ottantesimo: pagina ottanta, anno ottanta d.C. | con il sost. sottinteso: abita all’ottanta di questa via
3. s.m.inv., numero pari a otto decine: contare fino a ottanta | il segno che rappresenta tale numero
4. s.m.inv., l’ottantesimo anno di un secolo: mio figlio è dell’ottanta | gli anni O., l’ottavo decennio del secolo, spec. con riferimento al XX sec.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.