1pace

|ce
s.f.
2ª metà XIII sec; lat. pace(m).


FO
1a. condizione di un popolo o di uno stato che non sia in guerra con altri o non abbia conflitti, lotte armate in corso al suo interno: mantenere, consolidare la pace, politica, tempo di pace, la pace europea
1b. ristabilimento di tale condizione dopo un periodo di guerra: chiedere la pace | atto che sanziona tale ristabilimento: trattare, firmare la pace, trattato, conferenza di pace; anche con l’indicazione del luogo in cui è stato stipulato: la pace di Westfalia
2. nei giochi infantili che prevedono una lotta, un combattimento, formula per chiedere la cessazione momentanea del gioco
3. estens., concordia, armonia nella vita sociale o nei rapporti interpersonali: pace familiare, clima di pace | per amor di pace: per quieto vivere
4a. stato d’animo di serenità, mancanza di timori e preoccupazioni: avere la pace nel cuore | non avere, non trovare pace, essere continuamente in stato d’inquietudine, d’angoscia | accettare, sopportare in pace, con rassegnazione
4b. condizione di quiete e tranquillità: non avere un momento di pace
4c. calma riposante: la pace di un paesaggio montano
5. beatitudine, felicità eterna delle anime che dopo la morte hanno ottenuto il perdono divino: essere, dormire nella pace del Signore, di Cristo | riposi in pace: formula di augurio nelle preghiere per un defunto
6. in formule di saluto, spec. religiose: la pace sia con voi | andate in pace: formula di congedo solenne al termine della celebrazione della messa | scambiatevi un segno di pace: formula con cui il sacerdote durante la messa invita i fedeli a stringersi la mano
7. OB perdono

Polirematiche

amor di pace
loc.s.m.
CO
quieto vivere
amplesso della pace
loc.s.m.
TS lit.
abbraccio che il clero si scambia durante la messa al momento in cui viene pronunciata la frase: .
codice penale militare di pace
loc.s.m.
TS dir.
l'insieme delle leggi su reati imputabili in tempo di pace a individui soggetti all'autorità o all'amministrazione militare
con buona pace di
loc.prep.
CO
spec. iron., senza voler offendere o contrariare qcn.: ha fatto un ottimo lavoro, con buona pace dei suoi colleghi
darsi pace
loc.v.
CO
spec. in frasi negative, rassegnarsi: non si dava pace per aver perso il lavoro
fare pace
loc.v.
CO
rappacificarsi dopo aver litigato
forza di pace
loc.s.f.
TS milit.
spec. al pl., corpo militare formato da truppe di paesi diversi alle dipendenze di un organismo internazionale, inviate in una regione per garantire l’osservanza di una tregua, un armistizio, un trattato e sim.: le forze di pace dell’ONU
fumare il calumet della pace
loc.v.
CO
con riferimento a un'antica usanza degli indiani pellerossa, riappacificarsi, riconciliarsi
giudice di pace
loc.s.m.
TS dir.
g. di primo grado, che, con la riforma del 1991, sostituisce le competenze in materia civile del giudice conciliatore, giudicando in via generale per cause relative a beni mobili sino a cinque milioni di lire
in pace
loc.avv.
CO
pacificamente
in santa pace
loc.avv.
CO
in solitudine, senza essere disturbato: lavorare in santa pace
lasciare in pace
loc.v.
CO
non disturbare: lasciatemi in pace per un momento
mandare in pace
loc.v.
CO
congedare qcn. con condiscendenza; liberarsi di qcn.
mandare in santa pace
loc.v.
CO
riuscire ad allontanare, a togliersi di torno qcn. con dei pretesti, spec. lasciandolo più o meno convinto di qcs.
mettere pace
loc.v.
CO
sanare un disaccordo
mettersi il cuore in pace
loc.v.
CO
rassegnarsi
mettersi la coscienza in pace
loc.v.
CO
mettersi la coscienza a posto
mettersi l’animo in pace
loc.v.
CO
mettersi il cuore in pace
offensiva di pace
loc.s.f.
TS polit.
azione o serie di azioni di intensa divulgazione presso l’opinione pubblica di idee e principi pacifisti, attuata anche a scopo propagandista.
pace armata
loc.s.f.
TS dir.intern.
=> neutralità armata
pace dei sensi
loc.s.f.
CO
scherz., tramonto degli stimoli sessuali; abbandono dell’attività sessuale
pace e bene
loc.inter.
CO
augurio cristiano di prosperità e felicità
pace eterna
loc.s.f.
CO
felicità, beatitudine dopo la morte | estens., morte
pace pubblica
loc.s.f.
CO
assenza di conflitti sociali
pace separata
loc.s.f.
TS dir.intern.
p. conclusa col nemico comune da uno degli alleati.
santa pace
loc.inter.
CO
per indicare impazienza, disappunto: santa pace! Quando impari a sbrigarti?
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità