1pacifico

pa||fi|co
agg., s.m.
2ª metà XIII sec; dal lat. pacĭfĭcu(m), v. anche 1pace.

CO
1. agg. , che ama la pace, che opera per la pace; che rifugge la guerra, la violenza: popolo, paese pacifico; corteo pacifico, intenzioni pacifiche
2a. agg. , estens., che ama il quieto vivere, che è incline alla pace: uomo, temperamento pacifico
2b. agg. , di animale, docile, non aggressivo: il bue è un animale pacifico
3. agg. , che è proprio di una situazione di pace, che è privo di contrasti: convivenza pacifica, relazioni pacifiche | vita pacifica: senza preoccupazioni o affanni
4. agg. , fig., comunemente accettato, non soggetto a discussione o controversia: è pacifico che verrò anch’io, s’intende che la parità di diritti è cosa pacifica
5. s.m. , persona amante della pace, della tranquillità: in ogni circostanza si è sempre dimostrato un pacifico
6. s.m. TS stor. al pl., magistratura popolare istituita nelle città della Romagna del XVI secolo per mantenere la pace

Polirematiche

blocco pacifico
loc.s.m.
TS polit.
serie di provvedimenti presi in periodo di pace nei confronti di uno stato, per interromperne le relazioni commerciali con l’esterno e indurlo così ad adempiere a qualche obbligo
coesistenza pacifica
loc.s.f.
TS polit.
possibilità che due stati o due blocchi politici contrapposti riescano a convivere senza guerre.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità