palafreno

pa|la|fré|no, pa|la|frè|no
s.m.
sec. XIII; dal provenz. ant. palafren, dal lat. tardo paraveredus “cavallo di rinforzo”, comp. del gr. para- “1presso, accanto” e del lat. veredus “cavallo di posta”, di origine gallica.


LE nel Medioevo, cavallo da sella e non da battaglia, usato per viaggi o parate | CO estens., scherz., cavallo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.