palissandro

pa|lis|sàn|dro
s.m.
1770; dal fr. palissandre, dall’ol. palissander, da una voce indigena della Guyana.


CO TS fal. legno pregiato di colore tra il bruno e il rosso violetto, di notevole peso e resistenza, fornito da varie specie di alberi tropicali e usato per oggetti di lusso, strumenti musicali, intarsi, ecc. | impropr., legno fornito da alcune specie di piante del genere Jacaranda
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità