palpabile

pal||bi|le
agg.
av. 1342; dal lat. tardo palpabĭle(m), v. anche palpare.


1. CO che si può palpare, toccare con la mano | TS med. che si può tastare a fini diagnostici: fegato, milza palpabile
2. CO iperb., che sembra avere una consistenza e una densità materiale: nebbia palpabile, molto fitta
3. CO fig., che appare vero senza bisogno di dimostrazione, evidente, palese: prova palpabile, errore palpabile | percepibile, tangibile: effetto palpabile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità