pancia

pàn|cia
s.f.
av. 1313; lat. pantĭce(s), pl., propr. “intestini”, di orig. incerta, cfr. fr. ant. pance, provenz. pansa.


AU
1a. ventre, addome, spec. con riferimento alla superficie esterna o agli organi in esso contenuti: un dolore alla pancia; pancia tesa, per il troppo cibo o per altre disfunzioni organiche; a mezzogiorno inizia a brontolarmi la pancia, per fame
1b. estens., ventre ingrossato, obeso, pingue: mangiando così gli verrà la pancia
2. fig., soddisfacimento dei bisogni fisici e materiali: pensa solo alla pancia; predicare il digiuno a pancia piena, di chi sollecita gli altri a sacrifici che non attua in prima persona
3. CO fig., parte convessa e tondeggiante di un recipiente, di un contenitore e sim.: la pancia del fiasco
4. CO fig., parte arrotondata delle lettere dell’alfabeto: la d ha la pancia a sinistra
5. CO fig., rigonfiamento di una superficie: quel muretto ha la pancia e sta per crollare | parete di roccia a strapiombo di forma convessa
6. CO fig., in un aereo o un’imbarcazione di grosse dimensioni, spazio destinato a contenere le merci
7. TS macell. => falda
8. TS mar. rigonfiamento della vela quando è colpita in pieno dal vento | deformazione della vela quadra legata al pennone e mal stretta

Polirematiche

a crepa pancia
loc.avv
. var. => a crepapancia
a pancia a terra
loc.avv.
CO
alla maledetta
a pancia all’aria
loc.avv.
CO
supino: sdraiati a pancia all'aria | fig., in ozio: starsene a pancia all'aria
a pancia in giù
loc.avv.
CO
prono: mettetevi a pancia in giù
a pancia in su
loc.avv.
CO
supino: mi sdraierò a pancia in su
grattarsi la pancia
loc.v.
CO
colloq., rimanere ozioso, non fare niente
mal di pancia
loc.s.m.
CO
1. dolore diffuso o localizzato all’addome
2. fig., colloq., situazione o incombenza che genera problemi o seccature: mi sono sobbarcato un bel male di pancia
mettere su pancia
loc.v.
CO
mettere su chili
pancia a terra
loc.avv.
CO
prono: mettersi pancia a terra | fig., di gran carriera a tutta velocità: correre pancia a terra.
piovanello pancia nera
loc.s.m.
TS ornit.com.
uccello (Calidris alpina) con piumaggio grigio e bianco e una macchia nera nella regione ventrale
reggersi la pancia
loc.v.
BU
tenersi la pancia per le risate
riempirsi la pancia
loc.v.
CO
saziarsi abbondantemente, rimpinzarsi
tenersi la pancia
loc.v.
CO
ridere a crepapelle, sbellicarsi dalle risate
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità