1panico

|ni|co
agg., s.m.
1565; dal gr. panikón, der. di Panikós propr. "di Pan", der. di Pán "Pan"; nell'accez. 3 con riferimento al terrore che pervadeva gli umani all'apparizione del dio Pan, cfr. fr. panique.


 AU 
1. agg., relativo al dio Pan
2. agg., spec. nel linguaggio della critica letteraria, relativo alla natura concepita panteisticamente come forza vitale e creatrice: poesia panica
3. s.m., timore repentino di un pericolo che turba profondamente l’animo impedendo ogni reazione di difesa attiva e suscitando l’impulso incontenibile alla fuga: lasciarsi prendere dal panico | psicosi collettiva di allarme, che determina comportamenti impulsivi e incontrollabili: presa dal panico, la folla si accalcò davanti alle uscite


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità