panorama

pa|no||ma
s.m.
1824; dall’ingl. panorama, comp. di pan- “pan-” e -orama “-orama”.


AU
1a. veduta d’insieme di un territorio, di un paesaggio o di una città, spec. da un punto di vista sopraelevato: godersi il panorama, fotografare il panorama | estens., quadro o fotografia che rappresenta una tale veduta: una mostra di panorami inglesi del ’700
1b. estens., scherz., immagine, vista piacevole
2. fig., descrizione minuziosa, rassegna o esposizione più o meno esauriente di elementi, fenomeni e aspetti caratteristici di un determinato periodo storico, culturale e sim.: il panorama degli eventi artistici europei dell’Ottocento | estens., quadro d’insieme, rassegna di un fenomeno complesso: delineare il panorama dell’attuale situazione economica
3. TS teatr. telone semicircolare, dipinto oppure monocromo, usato in passato per chiudere la scena, per rappresentare il cielo o, in movimento, per simulare un paesaggio che scorre
4. OB figurazione paesistica dipinta sulla faccia interna di una superficie cilindrica, in modo che l’osservatore, posto al centro, abbia l’illusione di trovarsi in un paesaggio reale | estens., l’edificio in cui è esposto tale dipinto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità