pantano

pan||no
s.m., agg.
ca. 1310; etim. incerta, cfr. lat. mediev. pantanum.


1. s.m. CO terreno coperto di fango e acqua stagnante: con tutta questa pioggia il giardino è diventato un pantano | LE estens., palude: vidi genti fangose in quel pantano (Dante)
2a. s.m. CO fig., situazione equivoca e intricata, imbroglio o affare poco lecito nel quale si è invischiati: mi sono cacciato in un bel pantano
2b. s.m. CO fig., periodo di decadenza spirituale o politica, accompagnato da corruzione morale | situazione culturale caratterizzata da mancanza di proposte innovative e da ristagno intellettuale
3. agg. OB fangoso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità