pantheon

pàn|the|on
s.m.inv.
1ª metà XIV sec; dal lat. Pantheu(m), dal gr. Pántheon, sott. hierón “tempio”, comp. di pan- “pan-” e theós “1dio”; nell’accez. 2a cfr. fr. Panthéon.


1a. TS stor. nell’antichità classica, tempio dedicato al culto di tutti gli dei
1b. TS relig. estens., insieme delle divinità venerate in una religione politeistica: il pantheon greco
2a. TS arch. spec. con iniz. maiusc., chiesa o edificio civile che ospita le tombe di personaggi illustri e famosi: il P. di Parigi
2b. BU fig., luogo in cui sono raccolti libri, quadri o opere preziose: il Louvre è il pantheon dell’arte europea
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità